Oggi è il

Alpe: Porta Sud di Aosta deve rimanere a uso pubblico

  • Pubblicato: Mercoledì, 01 Agosto 2018 10:13

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il movimento contro l'ipotesi di investimenti privati nell'area

«La Porta Sud deve rimanere ad uso pubblico ed essere a servizio della città e della Plaine». Lo afferma in una nota il movimento Alpe commentando la destinazione futura di quella zona della città di Aosta, vicino alla telecabina per Pila, e in particolare le ipotesi di realizzazione di un grande albergo da parte di privati intenzionati a investire.

«Ad Aosta - dichiara il movimento del Galletto - fondamentale è l'opera di collegamento del centro con l’area sud e la telecabina. In questo modo faremmo gli interessi di tutti i cittadini e anche delle strutture ricettive già esistenti». Il movimento si dice favorevole all'idea dell'hackaton di Aosta Future. In questo modo «l'area sud avrebbe una funzione anche turistica: deposito sci, noleggio biciclette e auto, con attenzione alla mobilità elettrica, promuovendo un turismo sempre più sostenibile. Tutto ciò - sostiene ancora Alpe - farebbe aumentare il tasso di occupazione delle strutture ricettive della città e inoltre bar, ristoranti ed esercizi commerciali ne trarrebbero un beneficio economico. In questo modo l’area sud servirebbe a tutta la città e a tutta la regione e non sarebbe asservita agli interessi di un privato».

«Se utilizzata in modo strategico - conclude il movimento - quest’area può essere un valido supporto infrastrutturale per ridurre la penetrazione delle auto in città, liberando zone attualmente adibite a sosta che potrebbero essere dedicate al trasporto pubblico, alla mobilità ciclopedonale e al verde, con una visione innovativa, sostenibile e al passo con i tempi».



redazione

Altre news dai Comuni

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075