Oggi è il

Osapp: maxi rissa nel carcere di Brissogne

  • Pubblicato: Martedì, 26 Giugno 2018 12:34

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Coinvolti detenuti sudamericani e magrebini. Diversi i feriti, nessuno grave

 

carcereBRISSOGNE. Avrebbe provocato diversi feriti la maxi rissa scoppiata ieri nel carcere di Brissogne. A riferire l'episodio è l'Osapp, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria.

La rissa avrebbe coinvolto detenuti magrebini e sudamericani che per colpirsi a vicenda hanno utilizzato sbarre in ferro divelte dalle brande, caffettiere, manici di scopa ed altri oggetti. Il bilancio è appunto di diversi feriti, tutti comunque lievi. L''Osapp spiega in quel momento nella casa circondariale erano in servizio solo quattro unità di polizia penitenziaria «comunque prontamente intervenute per sedare gli scontri e comunque fortunatamente rimaste illese».

«La situazione nel carcere di Aosta - sottolinea il segretario generale Osapp Leo Beneduci - è incandescente, aggravata dalla notevole carenza di organico e dalla pluriennale e colpevole assenza di un direttore titolare».


C.R.

Altre news di attualità

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075