Oggi è il

Consiglio Valle, Uvp: clima da Prima Repubblica

  • Pubblicato: Giovedì, 02 Agosto 2018 10:00

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il gruppo consiliare denuncia il "silenzio imbarazzante" degli alleati della Lega

 

AOSTA. Rievocano la Prima Repubblica i consiglieri regionali dell'Union Valdôtaine Progressiste per descrivere ciò che, secondo il gruppo consiliare, sta accadendo alla politica valdostana in questa calda estate.

«Assistiamo ad azioni», scrivono in una nota i consiglieri, «che da un lato hanno una connotazione puramente propagandistica come sui migranti e dall'altro, con la nomina del proprio collaboratore/portavoce scelto tra i compagni leghisti del Consiglio comunale di Aosta, stridono con il tanto proclamato cambiamento fondato sulla meritocrazia e sulla trasparenza, riproponendo vecchie logiche politiche e partitiche che speravamo superate».

Continua la nota: «Non ci stupisce l'atteggiamento assunto, anche nello sbandierare quanto accaduto come un grande risultato, mentre rimarchiamo i distinguo, all'interno della maggioranza, attraverso la presa di posizione dell'Alpe e di qualche segnale in casa leghista sulla mancanza di confronto. Imbarazzano invece i silenzi assunti dagli altri compagni di viaggio, soprattutto da parte di coloro che ricoprono alte cariche istituzionali».

Per i consiglieri dell'Uvp la questione migranti va affrontata «con serietà».

 

redazione

.

Altre news di politica

 

Live cam

 

Archivio >

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075