Oggi è il

Aosta, il Comune chiederà i danni a due giovani imbrattatori

  • Pubblicato: Giovedì, 23 Maggio 2019 10:50

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

MunicipioAOSTA. Il Comune di Aosta chiederà un risarcimento danni a due giovani recentemente denunciati per le scritte e i graffiti lasciati sulle facciate di alcuni edifici di proprietà comunale.

Si tratta di due ventenni, uno residente di Aosta e l'altro in un Comune limitrofo, identificati dalla polizia come i responsabili degli imbrattamenti al palaghiaccio di regione Tzambarlet, alla stazione ferroviaria, all'area megalitica di Saint Martin de Corléans ed in altre zone della città. Entrambi dovranno rispondere di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

"Nei prossimi giorni - annuncia il Comune capoluogo - l'Amministrazione procederà ad avviare un’azione risarcitoria nei confronti dei due denunciati per i danni causati agli edifici di proprietà comunale".

Da parte del sindaco Centoz e della vice Marcoz arrivano inoltre le congratulazioni rivolte alla polizia "per la brillante operazione che ha condotto alla denuncia" dei due writers.

 

 

 

 

C.R.

 

 



 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075