Oggi è il

Casinò, sindacati: trovare soluzioni che garantiscano un futuro all'azienda

  • Pubblicato: Lunedì, 24 Settembre 2018 14:33

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


In settimana la riunione del Consiglio regionale della Valle d'Aosta e l'assemblea dei soci della Casinò Spa

Casinò de la Vallée

AOSTA. Ci saranno anche i sindacati del Casinò di Saint-Vincent tra coloro che mercoledì e giovedì prossimi assisteranno ai lavori del Consiglio regionale. Ad annunciarlo in un comunitato unitario sono le segreterie, i direttivi e i delegati di Cgil, Cisl, Savt, Snalc e Uil.

Questa mattina le diverse sigle si sono riunite consapevoli che questa settimana «potrebbe rivelarsi cruciale per le sorti della casa da gioco». «Nei prossimi giorni - ricordano - sono in programma degli appuntamenti istituzionali che saranno decisivi per prendere delle decisioni fondamentali atte a garantire la continuità aziendale della Casa da gioco, a partire dalle sedute delle commissioni consiliari per arrivare alla riunione del Consiglio Regionale in programma per il 26 e 27 settembre, senza dimenticare l'assemblea dei soci chiamata ad approvare il bilancio dell'azienda e a tracciare le linee programmatiche per il futuro della stessa, che dovrebbe tenersi entro il 30 settembre».

L'ausicpio, dicono, è che «in questo momento così delicato vi sia la capacità da parte di tutti i rappresentanti della proprietà, siano essi di maggioranza o di minoranza, di trovare delle soluzioni che mettano una volta per tutte in sicurezza l'azienda e ne garantiscano il futuro. Soluzioni che non devono passare dal fare pagare il conto solo a chi fino ad oggi ha fatto la propria parte per il risanamento aziendale, come stanno facendo da anni i dipendenti».

 

Clara Rossi

Altre news di attualità

 

Video

Archivio >

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075