Oggi è il

Stop smartphone in classe, ok del Consiglio regionale della Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Giovedì, 18 Ottobre 2018 16:33
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Mozione per sollecitare i dirigenti scolastici a vietarne l'uso dal prossimo anno scolastico

smartphoneAOSTA. Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta dice stop all'uso in classe degli smartphone approvando una mozione discussa e votata oggi. A presentarla è stato il Movimento 5 stelle che ha richiamato un disegno di legge presentato in Francia che vieta appunto l'uso di tablet e smartphone agli studenti e altri provvedimenti presi in altri Paesi e da altre città italiane che vanno nella stessa direzione.

La mozione impegna l'assessore regionale all'istruzione e cultura a «sollecitare e, ove possibie, di impegnare i dirigenti scolastici a inserire da settembre 2019 nei regolamenti di tutte le scuole di primo e secondo grado il divieto di usare smartphone in classe durante le ore di lezione», escluso l'uso a fini didattici.

Il testo contiene una linea più morbida rispetto a quella iniziale per la necessità di rispettare l'autonomia scolastica, come chiesto dall'assessore Paolo Sammaritani.

redazione

Altre news di attualità

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075