Oggi è il

Capodanno, 4 testimonial d'eccezione per l'uso corretto dei fuochi d'artificio

  • Pubblicato: Lunedì, 31 Dicembre 2018 13:12

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

Lillo & Greg

AOSTA. Sono gli attori  Lillo & Greg e la ritrovata coppia Boldi De Sica sono i testimonial della campagna di informazione e sensibilizzazione della polizia sull'uso corretto e consapevole dei fuochi artificiali.

Gli attori, con il loro modo ironico, nei tre spot presenti sulle piattaforme social della Polizia di Stato, mandano un messaggio forte contro l'utilizzo dei fuochi illegali che può provocare anche gravi danni fisici.

Negli ultimi cinque anni, anche grazie alle campagne della Polizia di Stato sui "botti", non si sono registrati decessi durante la notte di Capodanno. Vi è stato tuttavia un incremento del numero dei feriti, soprattutto a causa di armi da fuoco, durante i festeggiamenti del Capodanno scorso. Da 6 del 2017 sono passati ad 11 nel 2018. E' tra i minori che si registra un implemento del dato complessivo dei ferimenti: 50 rispetto ai 48 dell'anno precedente. Ancora una volta gli episodi più gravi devono essere ricondotti all'uso sconsiderato di prodotti pirotecnici illegali nonché all'uso improprio di armi da fuoco.

Nei giorni che precedono le festività e i festeggiamenti di fine anno le Forze dell'Ordine sono impegnate a controllare e a sequestrare il materiale pericoloso e non conforme alla normativa vigente.

 

C.R.

 

Altre news di attualità

  • La pratica del dialogo aperto per la salute mentale - VIDEO
    AOSTA. Il salone delle manifestazioni di Palazzo regionale ha ospitato lo scorso venerdì la conferenza intitolata "La pratica del dialogo aperto per la salute mentale" che ha visto ospite Giuseppe Tibaldi, uno dei massimi esperti nel settore nonché direttore dei Servizi di salute mentale dell'Area Nord dell'Azienda Usl di Modena.
  • Operai forestali, in scadenza il termine per partecipare alla selezione
    AOSTA. Venerdì prossimo, 28 giugno, scade il termine per presentare le domande di partecipazione alla selezione degli operai comunali stagionali da assumere con contratto idraulico-forestale nei cantieri del dipartimento regionale delle risorse naturali. La scadenza è fissata alle ore 14.
  • Concorso dirigenti scolastici, Tar Valle d'Aosta respinge il ricorso di sei candidati
    AOSTA. Il Tar Valle d'Aosta ha respinto il ricorso contro gli atti della Regione relativi al concorso per dirigenti scolastici indetto a dicembre 2017. I ricorrenti erano sei candidati che hanno partecipato alla selezione senza superare la prova scritta.
  • Assoluzione Longarini, gup: telefonata a Cuomo fu superficialità
    AOSTA. "La telefonata relativa all'interessamento del dr. Longarini nei confronti" dell'imprenditore "Gerardo Cuomo rimaneva nell'ambito di una generica superficialità piuttosto che di volontà di compiere un atto inappropriato". Lo scrive il gup di Milano Guido Salvini nelle motivazioni della sentenza di assoluzione di Pasquale Longarini dalle accuse di induzione indebita, rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento.
  • 23 Giugno, la Santa Messa della solennità del Corpus Domini in diretta
    AOSTA. Questa sera Aostaoggi.tv trasmetterà in diretta streaming la Santa Messa per la solennità del Corpus Domini. Le nostre telecamere seguiranno la funzione celebrata nella chiesa santuario di Maria Santissima Immacolata di Aosta a partire dalle ore 18.

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075