Oggi è il

Nuova convenzione tra Regione e Diocesi di Aosta per la tutela dei beni ecclesiastici

  • Pubblicato: Venerdì, 05 Luglio 2019 15:53
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

AOSTA. L'Amministrazione regionale e la Diocesi di Aosta collaboreranno negli interventi di restauro e conservazione dei beni ecclesiastici sulla base di una nuova convenzione approvata oggi dalla giunta regionale.

«Con questo intervento - dice l'assessore regionale Laurent Viérin - si vuole rendere più strutturata e funzionale, oltreché organizzativamente efficace, la programmazione degli interventi nei confronti dei beni ecclesiastici della Diocesi di Aosta. Questa nuova convenzione permetterà di identificare, programmare e attuare dei piani di tutela e valorizzazione sul patrimonio d'arte sacra, permettendo di conservare l'integrità dei beni nell'ottica di salvaguardare il prezioso patrimonio edilizio, artistico e storico presente sul territorio".

I primi a beneficiare della programmazione basata sulla nuova convenzione saranno Perloz, nella cui chiesa aprirà un museo parrocchiale, insieme a Saint-Vincent, dove oltre ad un nuovo museo si intende restaurare alcune sculture, ed a Torgnon, grazie al restauro della croce di oreficeria.

 

 

 

 

 

C.R.

 

 

 



Altre news di attualità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075