Oggi è il

Si avvicina l'ora dello Yoga Mountain Festival 2018

  • Pubblicato: Venerdì, 08 Giugno 2018 16:37

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


In Valle d'Aosta dal 17 Giugno tra sessioni di meditazione e giornate di pratica e avvicinamento

 

yoga

AOSTA. La meditazione si fonde con la natura in uno scenario che sempre più si appresta a diventare meta prediletta per questa pratica: la Valle d’Aosta.

«La Valle d’Aosta è il luogo ideale per lo Yoga, con posti di grande fascino ed energia ed inoltre offre tante opportunità in ogni stagione e per una vasta serie di discipline», ha dichiarato l’assessore regionale al Turismo Aurelio Marguerettaz nel presentare lo Yoga Mountain Festival 2018.

"Uniti nella bellezza" è il titolo di questa sesta edizione che andrà in scena a partire dal 17 Giugno, in concomitanza con il solstizio d’estate alla Grand Place di Pollein. Perfetta sintesi dello spirito di condivisione e celebrazione del creato, la giornata si articolerà in sessioni gratuite di meditazione (è necessario solo dotarsi di tappetino proprio) e avrà come epilogo l’accensione del fuoco sacro per celebrare il solstizio e un cerchio di ringraziamento al sole.

Altri gli appuntamenti da non perdere: nella giornata mondiale dello Yoga, il 21 Giugno, è prevista un'uscita guidata al centro storico di Aosta seguita da due sessioni di meditazione nell'Orto di San Giuseppe. Il 23 Giugno all'area megalitica di Aosta è la volta della riflessione "Yoga: chiaroscuri di una disciplina e del suo insegnamento dall’antichità al presente" a cura di Barbara Biscotti, vice presidente di YANI; una giornata di pratica e laboratori a tema aperta a tutti, anche ai più piccoli, è invece quella del 24 Giugno al Forte di Bard.

Concluderanno la kermesse le tre giornate dal 6 all’8 Luglio a Champoluc per una full immersion dedicate allo Yoga e alla meditazione.

 

Adriana Guzzi

 

Video

Archivio >

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075