Oggi è il

Continuano i concerti della rassegna Cathédrale Harmonique nella Cattedrale di Aosta

  • Pubblicato: Martedì, 07 Agosto 2018 15:37

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


L'11 agosto si esibirà il giovanissimo Paolo Bonomi; il 18 agosto con Marco Ruggeri

Cattedrale AostaAOSTA. Continuano gli appuntamenti con la rassegna Cathédrale Harmonique dedicata alla musica sacra corale e organistica. Il quarto appuntamento si svolgerà sabato prossimo, 11 agosto, con una novità rispetto al programma originale. Anziché il Maestro Lionell Rogg, impossibilitato a suonare, alle ore 21 in Cattedrale ad Aosta si esibirà Paolo Bonomi, giovanissimo (classe 1992) e talentuoso organista che eseguirà la sonata in re minore di Petrali, il secondo corale di Franck e "Ad nos, ad salutarem undam" di Liszt.

Nato a Brescia, Bonomi ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di nove anni, mentre a tredici si è approcciato all'organo. Ha frequentato il corso di Organo e Composizione organistica al Conservatorio "Luca Marenzio" di Brescia, conseguendo nel 2018 il Diploma Accademico di I livello con il massimo dei voti. Presso l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Trento frequenta il corso di improvvisazione organistica; segue inoltre masterclass brevi sia in Italia che all'estero.

L'ultimo appuntamento di Cathédrale Harmonique resta fissato per sabato 18 agosto. Sarà la volta del cremonese Marco Ruggeri, su musiche di Bossi, Langlais, Bartolucci, Marcianò, Piutti.

Diplomato in organo, clavicembalo e direzione di coro, è vincitore di numerosi concorsi internazionali fra i quali il Concorso organistico di Bruges nel 1996 e il concorso clavicembalistico di Bologna nel 1997. È docente al Conservatorio di Novara. A Cremona è vice-organista della Cattedrale e titolare dell’organo-orchestra “Lingiardi 1877” della chiesa di San Pietro al Po.


redazione

 

Video

Archivio >

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075