Truffa ad anziana di Verrès, patteggiano i due uomini arrestati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

martelloAOSTA. Hanno entrambi patteggiato i due uomini arrestati pochi giorni fa per una truffa ai danni di un'anziana di Verrès.

Giuseppe Tessitore, quarantenne di Aversa (Caserta), ha patteggiato due anni di reclusione e 400 euro di multa mentre il complice diciottenne Oreste Esposito, di Napoli, un anno e 400 euro di multa. Per entrambi le difese hanno chiesto la scarcerazione e l'applicazione di misure alternative ed il giudice, valutato anche la richiesta del pm, si è riservato di decidere in merito.

Tessitore ed Esposito erano stati arrestati dai carabinieri lo scorso 28 marzo poco dopo aver preso 1.000 euro da un'anziana affermando che servivano per evitare guai al figlio che aveva avuto un incidente.

 

 

 

 

M.C.