Oggi è il

Due condanne del tribunale di Aosta per documenti falsi

  • Pubblicato: Martedì, 11 Giugno 2019 14:06
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

martello giudiceAOSTA. Due cittadini stranieri sono stati condannati dal tribunale di Aosta ad un anno di reclusione con rito direttissimo celebrato il giorno dopo l'arresto. La pena (sospesa per entrambi) riguarda l'accusa di possesso di documenti falsi.

Il ventottenne K.O., ucraino, ed il quarantunenne pakistano U.Z. sono finiti in manette lunedì mattina per opera della polizia durante i controlli contro la criminalità transfrontaliera al Traforo del Monte Bianco. Il più giovane ha mostrato agli agenti una carta di identità lituana contraffatta ed il secondo un passaporto del Pakistan falsificato (con la data di scadenza alterata).

 

 

 

 

E.G.

 

 

 

 

 

 

Altre news di cronaca

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075