Oggi è il

Hub per migranti all'ex hotel Lanterna, Lanièce chiede di revocare il progetto

  • Pubblicato: Martedì, 12 Giugno 2018 18:20
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Interrogazione al ministro Salvini sul futuro dell'ex albergo di Saint-Pierre che potrebbe ospitare 250 migranti

 

ex hotel Lanterna

SAINT-PIERRE. L'irrisolta questione dell'ex hotel Lanterna di Saint-Pierre torna ad essere argomento di discussione in parlamento. Il senatore valdostano Albert Lanièce annuncia la presentazione di un'interrogazione urgente rivolta al ministro Salvini per avere risposte sul progetto di trasformare il vecchio albergo in un hub per accogliere 250 migranti.

«Chiediamo al Ministero degli Interni - dice il sen. Lanièce - quali siano le reali intenzioni in merito a questa struttura in quanto l'ipotetica apertura di un Hub avrebbe un impatto assolutamente negativo e insostenibile in una piccola realtà come quella del Comune di Saint-Pierre e se confermato il progetto, di revocare la decisione, impedendo l’apertura del centro».

Il parlamentare valdostano ricorda che l'ex hotel è al centro di un contenzioso sulla proprietà tra lo Stato e la Regione, ma non è tutto. «Nonostante le ripetute segnalazioni della Regione sull'inidoneità della struttura ad accogliere persone», sottolinea il sen. Lanièce, il ministero ha «incaricato il provveditorato alle opere pubbliche di eseguire i lavori di ristrutturazione, che sono cominciati a fine aprile. Una scelta irrituale e unilaterale - commenta - se si considera che tutto questo, compresi anche i lavori di smantellamento della copertura d'amianto, è avvenuto senza alcuna comunicazione agli Enti locali».



Clara Rossi

Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075