Oggi è il

Fosson eletto presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta

  • Pubblicato: Martedì, 26 Giugno 2018 11:22
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


18 voti per il candidato della maggioranza. «Il Consiglio regionale torni ad essere la casa dei valdostani»

Antonio Fosson

AOSTA. La maggioranza supera il primo scoglio della legislatura portando il suo candidato Antonio Fosson alla presidenza del Consiglio regionale della Valle d'Aosta. Nella votazione di questa mattina Fosson, 67 anni, ha ottenuto diciotto voti, tanti quanto il numero di consiglieri dell'opposizione, mentre Alberto Bertin, indicato dall'opposizione, ne ha avuto sedici. C'è stata una scheda bianca.

«Ringrazio i gruppi che hanno sostenuto la mia candidatura e quelli che non lo hanno fatto per essere rimasti in aula», ha dichiarato Fosson subito dopo la sua elezione. Il neo presidente ha espresso «commozione» per l'incarico affidatogli. «Questa assemblea è il cuore dello scambio politico e il luogo in cui batte il cuore della nostra comunità - ha aggiunto -, poiché tutti siamo stati eletti ed abbiamo tutti l'onore di rappresentarla. Abbiamo visioni e progetti diversi, ma spero che riusciremo a trovare una sintesi per il bene della Valle d'Aosta».

«Questa legislatura spero non sia il secondo tempo di quello che abbiamo fatto la volta scorsa», ha dichiarato ancora. «La situazione è complessa, ma bisogna in qualche modo inniziare anche con assunzioni di responsabilità. Garantirò massima imparzialità e farò l'arbitro cercando di esercitare il ruolo di coordinamento da tutti auspicato. L'auspicio è che il Consiglio Valle torni ad esere la casa dei valdostani».

 

Elena Giovinazzo

Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075