Il M5s pianta nuovi alberi ad Aosta e Châtillon

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Per la Giornata nazionale degli alberi. "Iniziativa è aperta a tutti"

 

Alberi

AOSTA. I consiglieri regionali del M5s pianteranno nei prossimi giorni nove alberi in occasione della Giornata nazionale degli alberi, il 21 novembre. Il gruppo pianterà sabato alle ore 14 ad Aosta, in piazza Plouves, due cornus kousa e il giorno successivo sempre alle ore 14 ma Châtillon, in via della Stazione, tre aceri rossi e quattro sorbi.

L'iniziativa fa parte del progetto Alberi per il futuro che è «promosso dal MoVimento 5 Stelle ma aperto a tutti», spiegano i consiglieri. La piantumazione non sarà accompagnata né da bandiere né da simboli politici.

 «Ogni albero assorbe circa 15 kg di anidride carbonica, produce ossigeno per quasi 3 esseri umani, assorbe ozono e migliora il microclima - sottolineano i consiglieri Mossa, Vesan, Nasso e Russo -. Creare boschi urbani è un toccasana per la biodiversità. Nelle aree urbane ripopolate di piante e alberi, la temperatura si abbatte naturalmente di 1-2 gradi.»

 

C.R.