Oggi è il

Valle d'Aosta, Giunta regionale corre ai ripari per non perdere i fondi Ue

  • Pubblicato: Venerdì, 08 Febbraio 2019 16:24

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Bandiera UeAOSTA. Il governo regionale corre ai ripari per evitare che la Valle d'Aosta perda milioni di euro di finanziamenti europei a causa delle difficoltà nel gestire i fondi. Non avendo rispettato gli obiettivi (unica regione italiana ad averli mancati), la nostra regione potrebbe infatti perdere 2,7 milioni di euro.

Oggi la giunta ha quindi approvato un aggiornamento del Piano di Rafforzamento Amministrativo (il P.R.A.) che ha lo scopo di "garantire un assetto organizzativo capace di assicurare un'attuazione efficace dei Programmi cofinanziati dai Fondi europei".

"Attraverso tale Piano - spiega in una nota la presidenza della Regione -  il Governo regionale mira, innanzitutto, ad un deciso miglioramento e consolidamento dell'assetto su cui poggia l'attuazione dei Programmi europei interessanti la Valle d'Aosta, allo scopo di favorire più adeguati livelli di spesa che, già dal 2019, evitino, o quantomeno contengano, il rischio di perdita di risorse europee, anche a fronte delle criticità recentemente riscontrate per il Programma del Fondo sociale europeo".

In prospettiva futura "il nuovo assetto potrà assicurare una buona prosecuzione degli attuali Programmi oltre alla preparazione e avvio di quelli riferiti al nuovo periodo 2021/27".

 

 

 

Clara Rossi

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075