Oggi è il

Scontro Italia - Francia, maggioranza: ricucire lo strappo

  • Pubblicato: Lunedì, 11 Febbraio 2019 11:11

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

AOSTA. "Speriamo che su questa grave situazione senza precedenti possa prevalere una posizione di dialogo e si arrivi a ricucire lo strappo nato da un atteggiamento azzardato, e per noi incomprensibile, del vice premier Di Maio". Lo scrivono in una nota i consiglieri regionali di Uv, Uvp, Alpe, Stella Alpina e misto a proposito dello scontro tra Italia e Francia.

"La Valle d'Aosta da sempre vanta legami profondi e cordiali con le terre d'oltralpe: la nostra vicinanza culturale, storica, territoriale ed economica alla Francia - aggiungono i consiglieri - ci impone un sollecito al Governo nazionale affinché intraprenda azioni di mediazione e di responsabilità per le quali la Valle d'Aosta, potendo avere un ruolo di raccordo, si mette fin d'ora a disposizione".

Sull'inasprimento dei rapporti tra i due Paesi interviene anche la Jeunesse Valdôtaine: il Consiglio regionale dovrebbe partecipare "attivamente al processo di normalizzazione dei rapporti tra Roma e Parigi", afferma il movimento dei giovani dell'UV, e le istituzioni italiane dovrebbero "lavorare per riportare un clima di collaborazione tra i due Paesi".



 

redazione

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075