Oggi è il

UV, in Consiglio Valle "calpestate le più elementari norme di democrazia"

  • Pubblicato: Giovedì, 07 Marzo 2019 11:53
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Sede UVAOSTA. L'Union Valdôtaine "stigmatizza in maniera ferma le posizioni di alcuni movimenti presenti all'interno del Consiglio Valle che hanno calpestato le più elementari norme di democrazia cercando di non convalidare l'elezione di un consigliere legittimamente votato ed eletto". Lo afferma in una nota il Mouvement commentando quanto accaduto ieri mattina in aula al momento della convalida di Giovanni Barocco in sostituzione del collega sospeso Marco Sorbara.

"Il rispetto delle istituzioni e soprattutto della democrazia non possono essere messe in discussione per dei giochini politici", scrive il movimento rivolgendosi principalmente a Lega e Mouv', pur non citati esplicitamente nella nota.

"Gli organi dell'Union Valdôtaine - si legge ancora - prendono atto mestamente di come il nome del Movimento viene continuamente accostato, nelle discussioni in aula e sui social, alle tristissime vicende di cronaca recente e non, vicende che purtroppo hanno riguardato esponenti del Movimento. Occorre ancora una volta sottolineare - si legge nella nota - che la responsabilità dei singoli deve rimanere tale, sempre sperando che anche nelle vicende attuali gli interessati possano dimostrare l’estraneità ai fatti a loro ascritti, e che l'Union Valdôtaine è, ed è stata vittima e parte lesa in questi fatti di cronaca, e valuterà anche eventuali iniziative per difendere la propria dignità".

 

 

redazione

 

 




Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075