Oggi è il

I principali provvedimenti approvati oggi dal governo regionale

  • Pubblicato: Venerdì, 08 Marzo 2019 14:05

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Regione

AOSTA. Nel corso della riunione odierna la giunta regionale della Valle d'Aosta ha parzialmente ridefinito la struttura organizzativa dell'Amministrazione regionale, per quanto attiene l'organigramma e le Strutture organizzative. Le novità saranno operative dal 1° aprile prossimo.

La Giunta regionale ha inoltre approvato la cessione gratuita di apparecchiature informatiche dichiarate fuori uso da destinare a scuole, enti e associazioni.
Il Governo regionale ha poi sottoscritto una convenzione con il consorzio Topix che prevede la cessione di coppie di fibre ottiche di proprietà regionale sul percorso Pont-Saint-Martin – Entrèves al consorzio il quale provvederà a attrezzare, gestire e mantenere i nodi di accesso e ad attivare i servizi di trasporto per la Regione fornendo inoltre un punto di interscambio del traffico internet con velocità fino a 10 Gbps. La durata della convenzione è prevista per 10 anni con rinnovo successivo di anno in anno.

Su proposta dell'assessore alle finanze, attività produttive e artigianato, l'esecutivo ha concesso, in istruttoria automatica, mutui a tasso agevolato a due imprese artigiane, una di Arvier per 17.800 euro, una di Valtournenche, per 23.000 euro, e a un'impresa industriale di Ayas, per 37.000 euro.

Su proposta dell'assessore all'istruzione, università, ricerca e politiche giovanili è stata approvata la concessione di un finanziamento straordinario di 6 mila euro all'Istituto tecnico professionale regionale "Corrado Gex" di Aosta e all'Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale di Verrès, per la realizzazione del percorso di istruzione professionale a indirizzo Servizi socio-sanitari.
È stata anche decisa l'adesione della Regione alla 24esima Giornata nazionale della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, per una spesa complessiva di 8 mila e 500 euro.

Su proposta dell'assessore alle opere pubbliche, territorio ed Erp il governo ha approvato il piano di interventi in amministrazione diretta finalizzato alla manutenzione delle opere di pubblica utilità, prevedendo l'assunzione di circa 35 lavoratori over 45 donne e over 50 uomini inclusi nella graduatoria unica degli operai edili stagionali, per una spesa complessiva di 758 mila euro.

Per quanto riguarda la sanità, salute e politiche sociali, l'esecutivo regionale ha confermato Laura Ottolenghi quale Consigliera di Parità della Regione autonoma Valle d'Aosta.
La Giunta regionale ha anche approvato il bando per la presentazione dei progetti di servizio civile Due mesi in positivo edizione 2019, riservato ai giovani tra i 16 e i 18, e ha definito le modalità di presentazione e di valutazione delle candidature a “volontario nel servizio civile”. L'impegno di spesa ammonta a 40 mila euro.
Sono state approvate inoltre due bozze di convenzione con la Regione Piemonte: una per la prosecuzione delle attività del Dipartimento funzionale interaziendale e interregionale denominato Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta, e una per il prosieguo delle attività della Rete interregionale di oncologia e oncoematologia pediatrica, entrambe con validità fino al 31 dicembre 2021.
È stato dato anche il via libera al Piano di Attività - Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta per l'anno 2019 del Dipartimento funzionale, interaziendale e interregionale e la relativa spesa complessiva, pari a 1,5 milioni di euro, di cui euro 43.500 di competenza della Regione autonoma Valle d'Aosta.

Infine su proposta dell'assessore al turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali è stato concesso un contributo forfetario di 295 mila euro a favore dell'Asiva per il sostegno della gestione dell'attività agonistica a livello di rappresentative regionali, dell'attività di indirizzo, di coordinamento e sostegno dell'attività svolta dagli sci club operanti nella regione, nonché dell'attività di orientamento propedeutico alla formazione professionale dei giovani relativa all'anno 2019, svolta in forma congiunta con FISI – Comitato regionale ASIVA.
La Giunta regionale ha anche approvato la partecipazione della Regione al Salone Maison & Losir, in programma ad Aosta dal 24 al 28 aprile 2019, per una spesa di 14.640 euro.

 

 

 

 

redazione

 

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075