Oggi è il

Mouv', per il Corpo forestale valdostano serve nuova programmazione triennale

  • Pubblicato: Sabato, 09 Marzo 2019 08:49

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ForestaleAOSTA. Il piano di potenziamento dell'organico del Corpo forestale valdostano annunciato dall'assessore regionale all'ambiente Albert Chatrian non assicura "nemmeno il minimo ricambio indispensabile". Lo sottolinea Mouv' chiedendo una nuova programmazione per il triennio 2019-2021 "che tenga conto della stimata carenza di 41 unità, con relative prenotazioni di spesa sul bilancio triennale".

Il movimento afferma di prendere atto "con piacere che il corso formativo professionale propedeutico all'assunzione di 10 nuovi agenti prosegua nella tempistica condivisa già dal 2018", ma di essere anche preoccupato "che il fabbisogno delle risorse umane a cui fa riferimento l'assessore Chatrian sia ancora quello del 23 aprile 2018".

"Senza polemiche, davvero pensiamo che un segnale vero in tal senso debba avvenire immediatamente, in sede di variazione di bilancio annunciata come imminente, dove siano destinate le risorse economiche necessarie", afferma ancora Mouv'. "Se davvero si vuole dare un segnale credibile e concreto, se si vuole parlare di "potenziamento", non si può aspettare la necessaria revisione della L.R. 12/2002 e relativo regolamento che sicuramente andranno rivisti, le risorse necessarie andranno già individuate in occasione dell'imminente variazione di bilancio 2019".

 

 

 

E.G.

 

 



 

Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075