Oggi è il

Manfrin: case popolari assegnate a famiglie con redditi di oltre 100mila euro

  • Pubblicato: Giovedì, 04 Aprile 2019 10:48

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

Andrea ManfrinAOSTA. «Ci sono famiglie con 50.000, anche 127.000 euro di reddito che hanno assegnati degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica». Lo ha affermato il consigliere regionale Andrea Manfrin (Lega Valle d'Aosta) nell'affrontare questa mattina in aula la questione dei canoni di affitto degli alloggi Erp.

«Il problema - ha aggiunto Manfrin - è che la Regione non si è dotata del reddito minimo per il mantenimento dell'alloggio. Se si entra in graduatoria per l'assegnazione di una casa popolare avendo un reddito basso, ma il giorno dopo si vince al Superenalotto, si può rimanere in quella casa popolare. Una cosa del genere non esiste altrove. La casa Erp va assegnata a chi ne ha necessità».

 

 

 

redazione

 

 



Altre news di politica

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075