Oggi è il

È nato il Front Valdôtain, movimento di centro destra "profondamente regionalista"

  • Pubblicato: Sabato, 13 Aprile 2019 09:05

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Front ValdôtainAOSTA. È denominato "Front Valdôtain" il nuovo movimento politico nato su impulso della presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, Emily Rini.

Presentato ieri ad Aosta, il nuovo progetto punta a ricompattare il centro destra valdostano e riunire le due più alte cariche istituzionali valdostane: la stessa Rini e il presidente della Regione Antonio Fosson. Il nuovo gruppo consiliare che molto probabilmente verrà formato a breve riunirà anche l'altro esponente di PNV, Claudio Restano.

«Stiamo nell'area moderata del centro destra laborioso, produttivo, pragmatico, ci riconosciamo nei valori cattolici e liberali», ha detto Rini spiegando l'orientamento politico del nuovo movimento e aggiungendo che il "Front Valdôtain" questo sarà «profondamente regionalista». La novità non dovrebbe comportare conseguenze per la tenuta del governo regionale: Rini ha confermato che «l'accordo amministrativo su cui si fonda la maggioranza non viene messo in discussione».

In attesa dell'assemblea costitutiva prevista entro l'estate, ieri alla presentazione ufficiale del "Front Valdôtain" erano presenti alcuni componenti del Comitato promotore: Gerard Davy, studente-imprenditore di Cogne, l'assessore comunale d Pont-Saint-Martin Ennio Pedrini, l'imprenditore immobiliare Marco Busanelli, il sommelier Moreno Rossin.

Presente, con un video messaggio, anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti: «Il centrodestra torni ad esser protagonista del mondo politico e non a guardare dalla tribuna un gioco fatto da partiti come i 5 stelle che hanno dimostrato tutta la propria insipienza», ha affermato.

 

 

 

Marco Camilli

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075