Oggi è il

CVA, scontro tra maggioranza e Lega. I consiglieri del Carroccio: "ci diffamano"

  • Pubblicato: Sabato, 11 Maggio 2019 08:51
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

RegioneAOSTA. Continua anche fuori dall'aula del Consiglio Valle lo scontro politico sulla Compagnia Valdostana delle Acque. In questi giorni maggioranza e opposizione si affidano ai comunicati stampa per rimarcare le proprie posizioni. E i toni si inaspriscono.

Proprio tramite una nota il gruppo consiliare della Lega Vallée d'Aoste annuncia di aver già incaricato gli avvocati di "tutelare la loro immagine nelle opportune sedi giudiziali" contro le dichiarazioni di "portata diffamatoria" fatte dalla maggioranza su tentativi di vendita di CVA. Accuse contenute in un comunicato stampa.

Nel testo inviato ai mezzi di informazione da Alliance Valdôtaine, Stella Alpina, Union Valdôtaine e dagli eletti di Pnv si legge infatti che "alcuni amministratori leghisti del precedente Governo (....) segretamente avevano iniziato un percorso di vendita della maggioranza della CVA".

Il gruppo consiliare della Lega Vallée d'Aoste "respinge fermamente ogni accusa pretestuosa, volta a adombrare manovre segrete in danno alla CVA ed a tutta la collettività valdostana, pur comprendendo le evidenti necessità elettorali che hanno mosso i gruppi responsabili di tali gravi dichiarazioni". I consiglieri del gruppo annunciano quindi di voler procedere per "tutelare la loro immagine nelle opportune sedi giudiziali".

 

 

 

redazione

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075