Oggi è il

Inchiesta su appalti pubblici, disposti sequestri per 370mila euro

  • Pubblicato: Venerdì, 30 Novembre 2018 16:23

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La misura chiesta dalla procura di Aosta riguarda Chiavazza e la Edilvu

carabinieriAOSTA. Su disposizione del gip di Aosta i carabinieri hanno eseguito il sequestro preventivo di immobili per 70mila euro nei confronti di Fabio Chiavazza, indagato dalla procura nell'inchiesta sugli appalti pubblici "Do ut des".

Il sequestro, chiesto dal pm Ceccanti, è riferito alle mazzette che il geometra di 48 anni avrebbe ricevuto quando era responsabile dell'ufficio tecnico di Valtournenche per favorire l'impresa Edilvu di Challand-Saint-Victor nell'aggiudicazione di lavori pubblici.

Nei giorni scorsi sono stati sequestrati anche 300mila euro da conti riconducibili ai tre soci della Edilvu sotto indagine (Renza Dondeynaz, il figlio Ivan e Loreno Vuillermin). L'importo è pari al valore degli appalti che si sarebbero aggiudicati irregolarmente.

 

Marco Camilli

Altre news di cronaca

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075